GIOSTRA CAVALLERESCA, CHICCHINI IN SELLA PER BONOMINI

Il Sestiere Porta Bonomini annuncia ufficialmente il cavaliere che difenderà i colori del Sestiere nella prossima edizione della Giostra Cavalleresca: si tratta di Pierluigi Chicchini, classe 1989, di Foligno. Chicchini è considerato uno dei migliori cavalieri della quintana di Foligno, tra le più belle e impegnative d’Italia, che ha già vinto per due volte, nel 2016 e 2019, con il rione Pugilli. Messer Chicchini succede a Diego Cipiccia, che ha corso per Bonomini dal 2017 al 2019, piazzandosi per due volte al secondo
posto. Grande soddisfazione da parte del Capitano del Sestiere, Daniele Mancinelli, e dell’intero consiglio direttivo: “Siamo molto soddisfatti dell’ingaggio di Chicchini – afferma Mancinelli – siamo convinti di esserci assicurati le prestazioni di uno dei prospetti migliori del panorama cavalleresco Italiano. La Giostra di Sulmona è una gara con parecchie insidie, ma siamo convinti che con il talento, la preparazione e l’impegno di Pierluigi potremmo essere competitivi da subito”. Infine un ringraziamento al cavaliere uscente: “Vogliamo ringraziare Diego per l’impegno profuso in questi anni, sfiorando per due volte la conquista del palio. A lui e a tutto il Terziere di Santa Maria vanno i nostri ringraziamenti, convinti che
hanno sempre dato il massimo per difendere i colori del nostro Sestiere”.
Lorenzo Marsicola


Il tuo commento