GLI ATLETI SULMONESI PALAZZONE E SCUDERI AI CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES E ALLIEVE

L’atletica abruzzese registra in questi giorni due risultati prestigiosi che riguardano Remo Palazzone e Sara Scuderi, rispettivamente negli ostacoli e nel giavellotto. Gli atleti dell’ASD Amatori Atletica Serafini  hanno centrato  il minimo di partecipazione per i  Campionati Italiani juniores in programma ad Ancona sabato 8 e domenica 9  febbraio e quello  per i Campionati Italiani allieve, in svolgimento a Lucca con la misura di m. 35,62, che rappresenta la migliore prestazione abruzzese del 2020. Remo Palazzone non è nuovo a questo tipo di risultato, in quanto già nella scorsa estate ha rappresentato la società sulmonese ai nazionali di Agropoli. Anche Sara Scuderi nel 2019 ha difeso i colori dell’Abruzzo nella squadra regionale cadetti che ha partecipato agli Italiani di Forlì. Ovviamente il movimento atletico abruzzese, con i risultati dei due sulmonesi e la loro partecipazione ai prossimi Campionati Italiani, si arricchisce, ancora una volta, di due personaggi che com’ è accaduto in passato sono destinati a fare la storia dell’atletismo regionale. Invece alla fase regionale dei lanci invernali promesse  che si è svolta domenica a Teramo Brayan Di Lorenzo ha conquistato la prima posizione nel lancio del giavellotto con m . 46,44. Nella stessa manifestazione Daniele Silvestri, decathleta  ed atleta di punta, ha stabilito, con la misura di m.  31.24  nel disco e m. 34.88 nel giavellotto, le  migliori prestazioni  abruzzesi di queste due specialità. Infine, tra gli eventi del passato weekend alle indoor di Ancona, va anche sottolineata la sesta posizione  di Lucia Santucci nei 60 ostacoli, con il personale di 9”68 .  

Sara Scuderi



Il tuo commento