APERTI SOLO NEL FINE SETTIMANA, L’ULTIMA SOLUZIONE PER COMBATTERE LA CRISI DEL COMMERCIO IN CENTRO STORICO

E’ sempre più difficile tenere aperti i locali in centro storico. Tant’è che il gestore del Bar Blanco ha deciso di contenere i costi dell’attività aprendo il locale solo nel fine settimana, dal venerdi alla domenica. E’ l’ultima soluzione a cui è stato costretto il gestore del locale, per non evitare il rischio di chiusura. “Ho deciso di aprire solo nel fine settimana perchè in quei giorni riesco comunque a fare gli stessi guadagni che riuscirei a fare restando aperto per tutti i sette giorni” dice Domenico Silvestri. Infatti nel fine settimana, nelle serate di venerdi e sabato soprattutto, lo storico bar davanti alla fontana del Vecchio, il “vaschione”, è sempre meta di tanti giovani, per un drink o un aperitivo in compagnia. Tuttavia anche questa soluzione Anche questa soluzione è comunque legata alla grave crisi che colpisce il settore commerciale in centro storico, dove nei primi otto mesi dell’anno appena trascorso hanno abbassato le saracinesche ben tredici negozi. In particolare la zona sud di corso Ovidio, quella nei pressi di Porta Napoli, appare la più penalizzata dalla crisi in atto. Il centro storico, un tempo affollato, oggi è frequentato solo nel fine settimana o in casi eccezionali, in occasione di eventi e ricorrenze che richiamano gente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *