SCHERMA, LA SULMONESE SPICA SECONDA NEI CAMPIONATI EUROPEI

Ha sfoderato tanta grinta e abilità ottenendo il secondo posto nel campionato europeo cadetti la sciabolatrice sulmonese Manuela Spica, che a Grenoble, in Francia, ha dato nuova prova della sua bravura. L’atleta sulmonese si è destreggiata tra oltre 150 atlete provenienti da tutta Europa ma anche da Stati Uniti e Giappone. Il girone eliminatorio la sciabolatrice peligna lo ha superato senza battute d’arresto, aggiudicandosi anche derby con altre atlete azzurre. Purtroppo ha ceduto nella finale, vinta dalla beniamina di casa, Tori. Il tecnico della nazionale di scherma, Gigi Tarantino, ha fatto i suoi complimenti alla sulmonese, apprezzandone le eccellenti qualità tecniche e tattiche, frutto dell’ottimo lavoro dei tecnici e maestri d’armi che ogni settimana istruiscono gli allievi nella sala scherma di Sulmona. Un motivo di vanto e di orgoglio per il club sulmonese, che nonostante sia privo degli stessi mezzi di altri club, riesce ad ottenere risultati di grande rilievo che fanno sperare sempre in meglio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *