GIOVANE AVVOCATO SI UCCIDE IN CASA

Ultimamente una cattiva notizia personale lo aveva sconvolto e rattristato. Questa mattina un noto avvocato di Lanciano, Giacomo Nicolucci, 46 anni, sposato e padre di un bambino, si è tolto la vita. L’uomo, che era in casa con la moglie, anche lei avvocato ed il figlio, sarebbe entrato nella camera da letto uccidendosi con un colpo di pistola. Nicolucci era assai conosciuto e stimato non solo come valente professionista ma anche come docente universitario. Era uomo sempre sereno, appassionato di caccia era presidente regionale dell’associazione venatoria Eps.



Il tuo commento