ESCURSIONISTA SALVO PER MIRACOLO SUI SIBILLINI

Salvo per miracolo, in un nuovo incidente della montagna, un anziano escursionista di 78 anni. L’uomo è scivolato per 400 metri in un canalone, sul monte Vettore, il rilievo più altro del massiccio dei Sibillini, è vivo nonostante i numerosi traumi. L’anziano era con altri due compagni. L’incidente, con il recupero dell’infortunato a circa 1750 metri, è avvenuto sul versante sud-occidentale della montagna. Ad intervenire sul luogo è stato l’elicottero del 118 dell’Aquila, con a bordo il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Recuperato per mezzo del verricello, l’uomo è stato immediatamente trasportato all’ospedale civile “Mazzini” di Teramo.