RICONSEGNATA AI FAMILIARI LA SALMA DELL’AUTISTA MORTO NELL’INCIDENTE IN AUSTRIA

Appena sarà completato l’iter burocratico di norma la salma dell’autista sulmonese Remo Di Marco, rimasto vittima due giorni fa di un tragico incidente stradale in Austria, tornerà a Sulmona per il rito funebre, la cui data è ancora da fissare. La magistratura austriaca infatti ha dato solo oggi il nulla osta per la riconsegna della salma ai familiari, non occorrendo il ricorso all’autopsia ma essendo stata sufficiente solo una ricognizione cadaverica. Sarebbe stata confermata l’ipotesi che Di Marco sia deceduto in seguito all’urto subito con il violento impatto tra l’autobus sul quale viaggiava ed il camion che lo precedeva. Intanto la polizia ha restituito il bus ai proprietari mentre, ancora scossi e sgomenti dell’accaduto, sono rientrati in paese i novanta turisti provenienti da Pescocostanzo che su quell’autobus viaggiavano.



Il tuo commento