A FUOCO LA LAVATRICE, GIOVANE INTOSSICATO FINISCE IN OSPEDALE

Momenti di paura a Popoli per una lavatrice andata a fuoco su una veranda. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di oggi in un appartamento di via dei Tigli nella zona peep. Un uomo di 33 anni di Popoli è stato ricoverato nell’ospedale per una probabile intossicazione conseguente ai fumi tossici respirati mentre la lavatrice andava a fuoco. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni anche se i medici vogliono ancora aspettare qualche ora prima di dichiararlo fuori pericolo. A spegnere le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco chiamati dallo stesso 33enne. Tutto avrebbe avuto origine da un corto circuito provocato dalla lavatrice che era posizionata nella veranda della casa. Il principio di incendio avrebbe sviluppato del fumo tossica che ha invaso la veranda. Fumo che è stato inalato dal 33enne quando è entrato nella veranda per cercare di spegnere il fuoco.

Il tuo commento