DA TRE GIORNI TELEFONI MUTI AD INTRODACQUA, RETE IN TILT E PROTESTE

Telefoni in tilt da tre giorni ad Introdacqua. Un pesante disagio che si ripete da tempo senza trovare ancora soluzione. Le segnalazioni da venerdì scorso non hanno ancora avuto minimo riscontro dai gestori della telefonia e i telefoni restano muti, con disconnessione anche della linea internet e impossibilità di funzionamento anche della rete mobile. “La maggioranza inizi a preoccuparsi di risolvere i problemi reali e concreti” protesta Salvatore Esposito, consigliere comunale di minoranza. “Problemi che rendono complicato, nel 2020, vivere in un paese come Introdacqua” conclude, sollecitando attenzione e azione da parte degli amministratori comunali, considerato che il problema non è nuovo e che stare senza telefoni non comporta solo disagi ma può imporre anche conseguenze più gravi.



Il tuo commento