ANCORA UNA NOTTE DI RISSE IN CENTRO STORICO

Ancora una notte di risse in centro storico, sabato scorso e due giovani, un diciassettenne ed un diciottenne, costretti a ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona. L’ennesima lite violenta è esplosa in via Volta. Il diciassettenne è stato refertato per sette giorni dai medici del Pronto soccorso, per le ferite riportate. Mentre il diciottenne ha riportato contusioni ad una spalla e tre giorni di prognosi. Ma l’alterco ha coinvolto anche altri tre giovani. All’arrivo della Volante della Polizia solo il diciassettenne era ancora sul posto della rissa. Gli altri giovani si erano già dileguati. Restano tutte da accertare le cause della rissa, che sarebbe iniziata dal volo di un cellulare da una mano all’altra. Ma prima di questo momento erano già volate parole grosse tra i giovani, con discussioni accese. Dunque non cessano liti e risse nel sabato sera. Un problema che continua ad allarmare la città e tante famiglie e al quale va posta massima attenzione e soluzione una volta per tutte, per sottrarre i giovani a violenze che potrebbero avere anche conseguenze più gravi.



Il tuo commento