STOP A DROGHE E GIOCO D’AZZARDO, FRATELLI D’ITALIA IN CAMPO

Una proposta di legge per combattere e prevenire le dipendenze da droghe e gioco d’azzardo sarà presentata lunedì prossimo, 11 novembre, dal gruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale. La legge è intitolata “Interventi per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze patologiche”.  “I dati allarmanti sulle dipendenze nella regione mostrano quanto sia necessario e improcrastinabile un intervento legislativo organico, capace di definire con modalità semplici e chiare misure indispensabili per prevenire e contrastare le dipendenze, nonché per provvedere al recupero sociale dei soggetti coinvolti, con particolare riferimento alle fasce più deboli e vulnerabili della popolazione e alle loro famiglie”, sostiene Fratelli d’Italia. La legge prevede strategie di prevenzione dei rischi da uso di droghe, specie nei luoghi sensibili e, soprattutto, il divieto di commercializzazione della canapa per uso ricreativo e dei prodotti da essa derivati. La realizzazione di iniziative di informazione, educazione e sensibilizzazione, specie dei giovani, e l’istituzione di una “Giornata regionale sulle dipendenze patologiche”. E’ prevista anche l’attivazione di un numero verde regionale per fornire un primo servizio di ascolto, ricevere segnalazioni e richieste di aiuto, anche al fine di indirizzare gli utenti verso le strutture sanitarie del territorio. Ed anche formazione e aggiornamento del personale socio-sanitario e degli operatori delle categorie interessate, compresi gli esercenti e il personale impiegato nei locali di intrattenimento.



Il tuo commento