PD QUERELATO DA DI MASCI JR, IL SOSTITUTO PROCURATORE CHIEDE ARCHIVIAZIONE

L’ex consigliere comunale Alessio Di Masci si era ritenuto diffamato da un comunicato emesso dal circolo sulmonese del Pd, querelando gli autori del comunicato. Il sostituto procuratore della Repubblica, Aura Scarsella, ha chiesto l’archiviazione della querela. Il circolo Pd aveva puntato l’indice sul ruolo di amministratore unico della società Connettitalia che lo stesso ex consigliere comunale avrebbe rivestito al momento dell’affidamento da parte del Comune alla stessa società del servizio di riscossione dei tributi minori. Circostanza negata dall’ex consigliere che ha presentato la querela. Di Masci adesso potrà fare opposizione all’archiviazione e il Gip deciderà se accogliere la richiesta del sostituto procuratore o se respingerla.