DROGA IN CITTÀ, ALTRI DUE ARRESTI. RICERCATO UN TERZO GIOVANE

L’inchiesta sul consistente traffico di droga in città che ha portato all’arresto dell’economo del Comune Armando Di Pietro si allarga.  Ieri sera gli uomini della guardia di finanza di Sulmona che stanno svolgendo le indagini, hanno notificato altri tre provvedimenti di custodia cautelare emessi nei confronti di due giovani fidanzati di Sulmona Guido Petrarca e Daniela Marinilli e di una terza persona tuttora irreperibile. Il primo si trova nel carcere di Sulmona mentre la donna è stata trasferita nella sezione femminile del carcere di Chieti. A convincere il GIP Marco Billi a firmare l’ordinanza di custodia cautelare sarebbero state le intercettazioni telefoniche intercorse tra i tre che avrebbero confermato il loro coinvolgimento nella consistente partita di droga che la guardia di finanza ha sequestrato nel garage di casa di Armando Di Pietro ancora detenuto nel carcere di Rieti: un chilo e mezzo di cocaina e 14 chili di hashish. Anche se secondo quanto si è appreso la coppia arrestata avrebbe un ruolo marginale rispetto alla persona tuttora irreperibile, il quale sarebbe l’effettivo destinatario della droga.

Il tuo commento