DIABETE: GIOCO DI SQUADRA, CONVEGNO CISL MEDICI

In Abruzzo cresce la popolazione affetta da diabete. Gli ultimi dati indicano nella regione una media del 5.6% della popolazione che soffre di diabete a fronte di una media nazionale del 3.5%. Sabato prossimo, 26 ottobre, nell’auditorium del Centro Pastorale Diocesano, in viale Roosevelt, si parlerà di diabete in un convegno organizzato dalla Cisl Medici e patrocinato dall’Asl. Il tema è:”Il diabete, un gioco di squadra”. Professionalità diverse  affronteranno la problematica con un taglio multidisciplinare perché il diabete non è soltanto una malattia ma tante malattie; oltre all’esistenza di tanti diabeti purtroppo esistono anche tante complicanze. Il diabetologo, il nefrologo, la dietista, la psicologa e il chirurgo intratterranno chi vorrà partecipare, affrontando l’argomento tenendo sempre al centro il paziente diabetico e non più il diabete come patologia. Ogni paziente, infatti, ha caratteristiche proprie, affronta a proprio modo la malattia, risponde a proprio modo alla terapia; dunque deve tornare al centro dell’interesse il paziente diabetico con il suo diabete e non con “il diabete”.  “Nostro dovere è affrontare il diabete anche parlandone pensando ad una vero e proprio gioco di squadra – precisano gli organizzatori – si tratta di un problema socio-sanitario che necessita dell’aiuto di molte figure professionali per vivere bene, non più da malati, piuttosto con la consapevolezza che il diabete può diventare un modo di vivere e che la sua presenza nella nostra vita può essere accompagnata dal sorriso, dalla leggerezza ma soprattutto dalla consapevolezza che più siamo uniti e meglio è”.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *