CARO-PEDAGGI, I SINDACI CI RIPROVANO CON STRADA DEI PARCHI E MINISTRO DE MICHELI

Nuovo incontro tra i sindaci d’Abruzzo e Lazio e i dirigenti della società Strada dei Parchi, oggi, alle 18, a Carsoli. L’ennesimo faccia a faccia si è reso necessario per l’approssimarsi della scadenza dell’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi del 19% per le autostrade A24 e A25, fissata al 30 novembre prossimo. Mentre è previsto lunedì prossimo anche un incontro, a Roma, con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli. Continua dunque la mobilitazione degli amministratori locali d’Abruzzo e Lazio ma finora, nonostante le insistenti proteste e manifestazioni, il nodo del caro-pedaggi resta irrisolto. Presupposto indispensabile per la soluzione della vertenza è l’approvazione del Piano economico finanziario che prevede la messa in sicurezza sismica dell’attuale tracciato per un investimento complessivo di circa 3,1 miliardi di euro, di cui 2 a carico dello Stato, e il residuo a carico della concessionaria, oltre al controllo appunto dei pedaggi.