SENSO UNICO A TUTELA DEGLI ALUNNI DELLA LOMBARDO RADICE

Le segnalazioni e sollecitazioni dei genitori, tra i quali il consigliere regionale Marianna Scoccia, hanno convinto gli amministratori comunali all’istituzione del senso unico davanti ai locali che ospitano la scuola primaria Lombardo Radice, nell’ex sede della Croce Rossa. Il traffico nelle ore di ingresso a scuola e di uscita degli alunni era diventato talmente caotico da rischiare incidenti anche gravi. Per questo il vice sindaco Luigi Biagi ha accolto subito la richiesta venuta dai genitori degli alunni. Con il senso unico la strada sarà provvista anche di una segnaletica orizzontale e di strisce pedonali.



Il tuo commento