VIALE DELLA STAZIONE, NARDELLA: ARTERIA SEMPRE PIU’ A RISCHIO DI INCIDENTI GRAVI

Il Viale della Stazione sempre più simile ad un circuito di formula 1 a causa di automobilisti ignoranti delle norme del codice stradale, spericolati ed incoscienti. A segnalare i rischi provocati dalla pessima condotta di tanti automobilisti, che percorrono il rettilineo di viale stazione, è il sindacalista Mauro Nardella. “Questo stato di cose rende questa arteria cittadina estremamente pericolosa – avverte Nardella – spesso alcune auto che sfrecciano sul viale a tutta velocità rischiano di provocare incidenti che possono diventare tragedie con costo di vite umane”. Peraltro, secondo Nardella, le stesse colonnine poste da anni sulla strada non sono in funzione e quindi non rappresentano un vero deterrente per gli automobilisti. Occorre quindi una vigilanza più costante e incisiva allo scopo di prevenire incidenti gravi ed imporre a tutti il rispetto delle norme troppo spesso violate da automobilisti senza scrupoli e senza coscienza. Nardella fa appello perciò alla coscienza civica e al senso di responsabilità degli amministratori comunali perchè sia posto immediato urgente rimedio a questo problema che rischia di restare irrisolto ancora a lungo, provocando conseguenze molto pesanti.


Il tuo commento