“PRIMA” PER LA STAGIONE DELLA CAMERATA MUSICALE SULMONESE ED E’ SUBITO PIENONE AL TEATRO “MARIA CANIGLIA”

E’ stato subito pienone per la 67^ stagione della Camerata Musicale Sulmonese che oggi pomeriggio è stata inaugurata al Teatro comunale “Maria Caniglia” dal concerto della North Czech Orchestra. Il complesso sinfonico della Repubblica Ceca, diretto da Alfonso Scarano, ha proposto nella prima parte il Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in do minore op.18 di Chopin, con Leonardo Pietrodomenico al pianoforte e nella seconda parte dello spettacolo la Sinfonia “Eroica” di Beethoven. Un menù che ha pienamente onorato l’inaugurazione della stagione. Prima del concerto un saluto al pubblico è stato rivolto da Antonio Tanturri, presidente della Camerata Musicale. Tanturri, parlando del programma della stagione 2019-2020, “ricco ed affascinante”, ha sottolineato il lavoro e lo sforzo che l’istituzione culturale svolge per l’allestimento della stagione. Un particolare ringraziamento Tanturri ha espresso al Ministero Beni e Attività Culturali, alla Regione, al Comune e ai soci, sempre più numerosi, per il sostegno che danno alla Camerata Musicale.  “Le istituzioni e i soci sempre più numerosi ci danno la possibilità di continuare il nostro impegno culturale e di migliorare sempre più l’offerta di spettacoli” ha sottolineato il presidente della Camerata Musicale. Il prossimo concerto in programma sarà quello del pianista Richard Trythall, domenica 27 ottobre.



Il tuo commento