DROGA, ARRESTATO ECONOMO DEL COMUNE DI SULMONA

Aveva in casa un chilogrammo e mezzo di cocaina e quattordici chilogrammi di hashish. E’ per questo che la notte scorsa le Fiamme gialle hanno arrestato Armando Di Pietro, responsabile dell’ufficio Economato del Comune di Sulmona. Con lui è finito in manette anche un romano del quale per ora non si conosce l’identità. Stando a quanto finora appreso i due arresti sarebbero il frutto di un’operazione della Guardia di Finanza finalizzata a stroncare un importante traffico di stupefacenti nel comprensorio peligno. Ma per ora gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo sull’operazione mentre negli ambienti di palazzo S.Francesco le prime reazioni sono di incredulità e sgomento per l’arresto del dipendente comunale.