FAUCI SCIOGLIE I SUOI DUBBI, ENTRERA’ IN CONSIGLIO AL POSTO DI FABIO RANALLI

Sarà Claudia Fauci, sulmonese dalle radici siciliane, 33 anni, a prendere il posto del dimissionario consigliere comunale Fabio Ranalli nell’aula di palazzo S.Francesco. Oggi pomeriggio Fauci ha sciolto i suoi dubbi sull’accettazione della carica di consigliere comunale, dopo cinque giorni di riflessione. Subito dopo le dimissioni di Ranalli era stata immediata la rinuncia di Simone Tirimacco, figlio dell’assessore Mauro, primo dei non eletti nella lista “Bruno Di Masci sindaco”. Per questo è entrato in gioco il nome di Claudia Fauci. Decisivo l’incontro che Fauci ha avuto nel pomeriggio di oggi con il gruppo consiliare di cui entrerà a far parte. I dimasciani possono tirare un sospiro di sollievo, perchè l’originaria esitazione di Fauci, dopo le dimissioni a sorpresa di Ranalli e la rinuncia di Tirimacco, aveva tenuto tutti con il fiato sospeso. “E’ stata una decisione scaturita dal mio senso di appartenenza al gruppo con il quale sono stata candidata nel 2016 e del resto la mia provenienza politica è quella Pd – ha spiegato Fauci – penso sia stata la decisione più saggia che potessi prendere e per questo l’ho ponderata abbastanza in questi giorni”. Claudia Fauci è stata corteggiata anche da altri gruppi, come lei stessa ha confermato. Soprattutto dal consigliere Elisabetta Bianchi, che naturalmente l’avrebbe voluta all’opposizione, tentando di mettere in serie difficoltà la tenuta della maggioranza attuale. “Certo sono stata avvicinata da altri esponenti consiliari – conclude Fauci – è stato anche utile ascoltare altre voci ma sono rimasta coerente con le scelte fatte tre anni fa”.