MIASMI NELLA FRAZIONE DI MARANE, BIANCHI SCRIVE AL PREFETTO

Sul tavolo del Prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi, il caso del pessimo odore che da mesi rende irrespirabile l’aria nella frazione delle Marane. A segnalare al Prefetto il caso dei miasmi che continuano ad ammorbare l’aria, nonostante le ripetute e perduranti proteste dei residenti nella frazione e le rassicurazioni di Cogesa e Asl, è il consigliere comunale Elisabetta Bianchi. Il consigliere comunale sollecita “la verifica ed il controllo sull’attivazione di ogni prerogativa istituzionale degli organi preposti a tutela della qualità dell’aria, dell’acqua e del benessere delle persone”.


Il tuo commento