LA PRIORITA’ DEGLI EX LICEALI: RESTITUIRE LA SEDE STORICA AL CLASSICO

Primo atto dell’associazione ‘PON Alumni’, composta da ex alunni del Liceo Classico Ovidio, sabato 21 Settembre alle 16.30, sarà l’assemblea per l’elezione delle cariche sociali ma tra le finalità principali della neonata associazione spicca senz’altro quella di agire e smuovere le acque perché il Liceo Classico, il più presto possibile, torni nella sede storica di piazza XX Settembre. “Tanti ci chiedono cosa faremo per questo problema, – spiega Carlo Alicandri Ciufelli, socio fondatore dell’associazione – noi faremo da stimolo e manifesteremo le nostre idee, inoltre, grazie alle professionalità che ci sono tra gli iscritti, avremo la possibilità di creare un gruppo di lavoro importante”. “Questa associazione può darci una grossa mano con il problema della sede – commenta Caterina Fantauzzi, preside dell’istituto d’Istruzione Superiore “Ovidio” – poiché come scuola non abbiamo mezzi e tempo sufficienti. In questa sede stiamo bene, ma non è la nostra. Abbiamo bisogno dei nostri spazi e di tornare a Piazza XX Settembre.” Sono molti i fronti su cui opererà la l’associazione PON Alumni “importante dev’essere il rapporto con la comunità – spiega Fabio Maiorano, socio fondatore dell’associazione – ed oltre a riservare attenzione alle iniziative culturali già avviate, punteremo alla valorizzazione degli studi umanistici poiché dobbiamo conoscere la storia e le nostri radici per saperle poi difendere”. Il rapporto con la scuola sarà un altro punto cardine dell’associazione attraverso pubblicazioni, contributi alla Biblioteca, chiusa da ormai  10 anni, ed la promozione dello studio della storia del, quasi centenario, Liceo Classico sulmonese. “Sarebbe poi bello apporre – continua Ciufelli – all’ingresso del Liceo Classico, una targa su cui scrivere i nomi dei presidi succedutisi al Liceo Classico affinché non si perda la memoria. Un’ulteriore punto su cui ci soffermeremo con molta attenzione è il rapporto con gli attuali studenti del Liceo Classico, metteremo a loro disposizione le esperienze degli ex alunni per orientarli nelle loro scelte future. Organizzeremo eventi, corsi, conferenze e tutto ciò che possa risultare utile ad arricchire il bagaglio culturale”. La risposta degli ex alunni è andata oltre le aspettative degli stessi promotori, ad oggi sono infatti oltre 120 gli iscritti, un numero destinato ad aumentare. “Spero che nel tempo il numero di aderenti all’associazione cresca a tal punto- conclude Maiorano – da diventare una forza importante per la città e che, grazie alle professionalità presenti al proprio interno, riesca a smuovere le acque, soprattutto per la questione della sede”. L’assemblea di sabato si terrà nell’attuale sede del Liceo, in Via Silvestro Di Giacomo, nel corso della quale sarà eletto il consiglio direttivo, i probiviri ed i revisori dei conti. Le adesioni all’Associazione PON Alumni sono ancora aperte e gli interessati possono chiedere di aderire versando una quota di 30 euro.

Lorenzo Marsicola



Il tuo commento