LITIGA CON LA FIDANZATA E TENTA IL SUICIDIO, GIOVANE IN RIANIMAZIONE

Sono gravissime le condizioni del giovane di Luco dei Marsi, ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, che ieri ha tentato il suicidio dopo una lite con la fidanzata. Il trentunenne è stato salvato dal soccorso della sorella, allertata dalla stessa fidanzata che non riceveva risposta al telefono dal giovane.Quando la sorella è entrata nella stanza ha trovato il giovane riverso a terra,  privo di sensi. Immediati i soccorsi. Gli uomini del servizio 118 hanno cercato di rianimarlo e poi trasportato d’urgenza in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri per ricostruire l’accaduto.

 

 



Il tuo commento