TENZONE AUREA, GIORNATA DECISIVA PER I RAGAZZI DI BORGO S.PANFILO

Ha preso il via ieri mattina la XXXIX° edizione della Tenzone Aurea, quest’anno organizzata a Faenza, che ha visto i 20 gruppi più forti d’Italia gareggiare nelle specialità Singolo Tradizionale e Grande Squadra e Musici, tra loro il Borgo San Panfilo. Terminate le gare, la classifica ha visto i ragazzi sulmonesi classificarsi all’undicesimo posto nella specialità Grande Squadra con un punteggio di 23,67, diciannovesimi tra i Musici con 16,56 punti, ventunesimo e diciannovesimo, su 41, l’esercizio di singolo, rispettivamente di Michael Gasbarro con 21,83 punti e di Michael Forte con il punteggio di 22,37. “Devo essere sincero – commenta il responsabile del gruppo tecnico del Borgo San Panfilo – mi aspettavo qualcosa in più sulla Grande Squadra”. In quest’ultima specialità i ragazzi sulmonesi scendono di una posizione rispetto allo scorso anno, ma questo piazzamento, nonostante lasci un po’ di amarezza tra gli atleti, li consacra come l’undicesima Grande Squadra più forte d’Italia. “Peccato per i singoli poi, – continua Ficorilli – che hanno sporcato i loro esercizi sul finale. Mi spiace molto, invece, per il piazzamento dei Musici. Dovevamo fare meglio, ma non è finita. Oggi sarà un’altra giornata dura, e sarà davvero decisiva”. Si fa sentire anche il capitano del Borgo San Panfilo, Paolo Alessandroni, che sprona i propri ragazzi “Voglio complimentarmi con tutti loro perché, nonostante il livello altissimo dei campionati, il loro esercizio di Grande Squadra è stato meraviglioso. Adesso tanta concentrazione perché ci giochiamo tutto. Mettetecela tutta!”.

Lorenzo Marsicola



Il tuo commento