INTRODACQUA, IL SINDACO: PER LAMPADE CIMITERIALI TUTTO COME DA CONTRATTO

“Tutto come da contratto”. Così il sindaco di Introdacqua, Cristian Colasante, replica ai cittadini che hanno lamentato il fatto di dover pagare in anticipo il servizio delle lampade votive cimiteriali. Nei giorni scorsi infatti  ai cittadini è stato recapitato l’avviso di pagamento del servizio da parte della società gestrice e le somme dovute fanno riferimento al periodo gennaio-dicembre 2019. “Nel contratto stipulato tra la società gestrice del servizio ed il Comune di Introdacqua, nel 2014, è previsto proprio questo pagamento anticipato” precisa il sindaco che intanto nei prossimi giorni incontrerà i rappresentanti della società per risolvere alcuni punti riguardanti il rapporto con il Comune di Introdacqua.



Il tuo commento