ASL SENZA MANAGER, LA LEGA DICE NO A TESTA E RIMETTE IN CORSA ROMANO

La Lega pone il veto su Roberto Testa, già designato direttore generale dell’Asl dell’Aquila-Sulmona-Avezzano e sono destinati ad allungarsi i tempi di attesa per l’investitura ufficiale di un manager per l’Asl 1. Questo è quanto emerge dall’ultimo recente summit della maggioranza che governa la Regione. A far rimescolare le carte sono stati il rifiuto di Francesco Zavattaro che non ha accettato la nomina a manager dell’Asl di Chieti e la posizione della Lega. A questo punto la partita per le nomine dei direttori generali si riapre e tornano in corsa tutti i 23 candidati, tra i quali Ferdinando Romano che la Lega vorrebbe collocare sulla poltrona di manager dell’Asl L’Aquila-Avezzano-Sulmona.



Il tuo commento