CAOS VIABILITA’ A PRATOLA, IL PD AL SINDACO: LE SCELTE VANNO CONDIVISE

“L’amministrazione Di Nino nei mesi passati ha modificato svariate volte la viabilità cittadina, ed in particolare quella di via Montello e strade limitrofe, senza, ahinoi, coinvolgere le opposizioni, i  gruppi consiliari né tantomeno i cittadini interessati. Dopo mesi ci ritroviamo a non aver risolto i problemi ma anzi ad aver creato evidenti disagi ai guidatori”. E’ quanto sostiene il Pd di Pratola Peligna chiedendo al sindaco Antonella Di Nino la condivisione delle scelte sulla viabilità. “Ad oggi l’amministrazione comunale, dopo numerosi cambi e dopo aver deciso in piena autonomia modifiche sostanziali della viabilità di uno snodo nevralgico,  ha promesso di intervenire con ulteriori modifiche ma i cittadini del quartiere sono esausti e sono arrivati al punto massimo di sopportazione – proseguono i dem – come unico partito cittadino e come gruppo consiliare d’opposizione, a nome dei cittadini coinvolti, chiediamo all’amministrazione Di Nino interventi celeri ma soprattutto definitivi sulla viabilità di via Montello e strade adiacenti, coinvolgendo le opposizioni e i cittadini per trovare soluzioni ottimali per decongestionare il traffico e che pongano fine ad una situazione incresciosa”. “Occorre condivisione e decisionismo per evitare continui cambi che disorientano la cittadinanza e comportano spese ed esborsi che possono tranquillamente essere evitati soprattutto in tempi di crisi e con altre problematiche ben più gravi da risolvere” conclude il Pd.



Il tuo commento