ESCURSIONISTA COLTO DA MALORE, NUOVO SALVATAGGIO AL CORNO PICCOLO

Nuovo salvataggio in quota. Gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo nel tardo pomeriggio di ieri hanno soccorso un escursionista 67enne, originario di Ancona, che mentre scendeva dal Corno Piccolo lungo la via Normale ha accusato forti e persistenti dolori al petto. A dare l’allarme è stato il figlio dell’escursionista, che ha avvertito il servizio 118, intervenuto con un’eliambulanza partita dall’Aquila. A causa della scarsa visibilità, dovuta alla presenza di nebbia al di sopra dei duemila metri, gli uomini del Soccorso Alpino e la componente medica dell’equipaggio sono stati trasportati dall’elicottero nel Vallone dei Ginepri per poi raggiungere a piedi l’escursionista. L’uomo è stato trasportato in barella fino al sottostante sentiero Ventricolo dove l’elicottero ha potuto procedere al suo recupero con il verricello ed al trasporto all’ospedale dell’Aquila.



Il tuo commento