MEET UP GRILLO: AL FIANCO DEI COMITATI CONTRO CENTRALE E GASDOTTO, OPERA ODIOSA E INUTILE

Massima soldiarietà del Meet Up Amici di Beppe Grillo Sulmona ai gruppi No Hub e alle associazioni tutte che in questi giorni sono impegnate a manifestare “contro l’opera odiosa e inutile che potrebbe sfregiare e avvelenare in modo irrimediabile la Valle Peligna e non solo”. I pentastellati ricordano infatti che da tutta Italia sono arrivati gli attivisti contrari all’opera Snam che sabato scorso hanno raggiunto Case Pente, il luogo in cui dovrebbe essere costruita la centrale di compressione. “Alcuni rappresentanti del Meet Up hanno voluto partecipare al corteo che dal cimitero ha raggiunto il sito designato per la costruzione dell’impianto e si è potuto ancora una volta constatare il grave danno che un’opera come questa arrecherebbe ad un territorio meraviglioso ai piedi del Morrone e sotto la bellissima Pacentro – precisa il Meet Up – da sempre contrari ad un’opera inutile che è in assoluto contrasto con gli ideali del M5S, che punta ad una diversa strategia per lo sviluppo e l’uso delle energie, vuole essere in prima linea e fra i più forti avversatori dell’opera”. “Consapevoli di quanto sia difficile cambiare una rotta energetica spietata che da moltissimi anni arricchisce a livello mondiale i potenti del settore, il Meet Up ribadisce la sua totale avversione nei confronti di opere e più in generale di un sistema obsoleto e ingordo distruttore dell’ambiente e avvelenatore del mondo – conclude – La vicinanza del Meet Up diverrà partecipazione sempre, così come in passato, anche laddove il riferimento istituzionale, avendo le mani legate da un sistema di poteri sovrastatali, non riuscisse a breve termine a trovare soluzioni efficaci. Il nostro gruppo è sempre pronto e disponibile a sostenere una battaglia condivisa in pieno, che potrà e dovrà essere vinta con la forza dell’unione”.



Il tuo commento