ORSO MARSICANO INVESTITO E UCCISO DA UN’AUTO AI CONFINI TRA ABRUZZO E MOLISE

Investe e uccide un esemplare di orso marsicano e poi si dà alla fuga. Il gravissimo incidente è avvenuto ieri sera, intorno alle 21.30, sulla statale 652 che collega Castel di Sangro a Venafro. Infatti sulla statale gli automobilisti hanno trovato il plantigrado, gravemente ferito. Secondo una prima ricostruzione l’automobilista che ha investito l’orso non si è fermato, proseguendo il suo viaggio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri forestali accompagnati dal sindaco di Rionero. Quando sul posto sono giunti i medici del servizio veterinario del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’orso. Il plantigrado da alcuni giorni si era fatto vivo nella zona, a confine tra Abruzzo e Molise, e in tanti, soprattutto i bambini, lo avevano visto e avevano già cominciato a familiarizzarvi.



Il tuo commento