CASO CIRILLI, SINIBALDI: PRONTI A DENUNCIARE CHI HA DIFFAMATO LA FONDAZIONE CARISPAQ

Il Comune aveva patrocinato il Premio Ovidio, con Gabriele Cirilli, per la somma di tremila euro, che il sindaco Annamaria Casini ha confermato di avere deliberato e pagato. Mentre la Fondazione Carispaq aveva patrocinato l’evento con un fondo di 6500 euro. “Quella somma è stata deliberata ed erogata” taglia corto Armando Sinibaldi, componente del consiglio d’amministrazione della Fondazione. Mentre l’associazione culturale Metamorphosis aveva dato un patrocinio gratuito, come ricordato da Anselmo Colarossi, presidente di Insieme Semplicemente, e quindi non era tenuta ad alcun pagamento. “La fondazione Carispaq già da anni si distingue per i fondi messi a disposizione della città di Sulmona e del suo territorio” tiene a sottolineare Sinibaldi, precisando perciò che “si sta valutando l’ipotesi di adire le vie legali per le notizie infondate diffuse da alcuni organi d’informazione su questa vicenda, in relazione alla fondazione Carispaq”.



Il tuo commento