NASCE AD INTRODACQUA LA MASSERIA FRATTAROLI, UNITI ABRUZZO E MASSACHUSETTS

Coltivare in Valle Peligna prodotti da utilizzare nei suoi ristoranti di Boston, negli Stati Uniti. Questa l’idea dell’imprenditore e chef Filippo Frattaroli, originario di Sulmona e proprio in questi giorni nominato ambasciatore d’Abruzzo nel mondo. Un’idea che si è concretizzata nella nascita della Masseria Frattaroli. Frattaroli infatti da sempre lavora a promuovere e a valorizzare la sua terra d’origine. Dopo aver realizzato un Bed & Breakfast Sei stelle proprio a ridosso dell’acquedotto di piazza Garibaldi a Sulmona dove ogni anno vengono ospitati personaggi di spicco del mondo della politica, della cultura e dello spettacolo ecco Masseria Frattaroli. Si chiama così la nuova azienda che sorge nel territorio di Introdacqua dove verranno realizzati prodotti come olio d’oliva, aglio rosso e tartufo. “Sono molto emozionato per questa new venture – afferma Frattaroli – nella masseria di Introdacqua coltiveremo prodotti tipici locali che saranno utilizzati solo nelle nostre aziende negli States. Una filiera agroalimentare che vedrà uniti l’Abruzzo e il Massachusetts” ha sottolineato Frattaroli.