I CARABINIERI DI CASTEL DI SANGRO ARRESTANO SPACCIATORE DI BARREA

Un giovane di 38 anni originario di Barrea è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Castel di Sangro con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di M.R., il quale  dopo le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno, è stato accompagnato nella propria abitazione è sottoposto agli arresti domiciliari. L’operazione dei carabinieri è scattata ieri sera quando strani movimenti in strada dell’uomo hanno insospettito i militari agli ordini del nuovo comandante, il capitano Fabio Castagna. Fermato e sottoposto a perquisizione dai carabinieri, il 38enne di Barrea ha cercato di giustificarsi sostenendo che la sostanza era per uso personale. Ma dai successivi controlli i carabinieri hanno trovato diverse dosi di cocaina e hashish e materiali per il confezionamento della droga, un bilancino di precisione, bustine e involucri. L’operazione rientra nell’ambito dei servizi predisposti per contrastare i reati in materia di stupefacenti.

Il tuo commento