PRATOLA, AUTO IN CORSA TRAVOLGE IL MONUMENTO AI MARTIRI DELLE FOIBE

Un’auto in corsa, nella notte, a Pratola, ha travolto e distrutto la croce, monumento eretto a memoria dei martiri delle foibe, al centro della rotatoria nella zona di Capo Croce. L’auto viaggiava, con tutta probabilità a velocità sostenuta, proveniente dalla Nolfese, dove sorge l’Istituto industriale. Sul posto sono stati ritrovati frammenti dell’automobile, che sarebbe un Suv ed ora i carabinieri indagano per individuare l’automobilista resosi responsabile dell’incidente. Tra i primi ad accorrere sul luogo dell’incidente, nelle prime ore di questa mattina, è stato l’assessore alla Cultura, Aldo Di Bacco, che ha avvertito i carabinieri, stigmatizzando il comportamento dell’automobilista che dopo aver divelto la croce, travolgendola, è scappato via non curandosi assolutamente di quanto commesso.



Il tuo commento