SINDACATO GIORNALISTI: SOLIDARIETA’ A CLAUDIO LATTANZIO, CONTRO DI LUI VILE ATTENTATO E INTIMIDAZIONE INACCETTABILE

Il Sindacato giornalisti abruzzesi esprime solidarietà al collega giornalista e fotoreporter Claudio Lattanzio, al quale nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi è stata bruciata l’auto. Il sindacato auspica che “le forze dell’ordine e la magistratura facciano rapidamente piena luce sull’episodio. Qualora dovesse trovare conferma l’ipotesi del vile attentato si tratterebbe di un gesto di intimidazione inaccettabile, che colpisce l’intera categoria abruzzese. Di fronte a un eventuale atto criminale, i giornalisti non possono restare indifferenti  e continueranno a svolgere il loro lavoro con passione e trasparenza”. A Claudio Lattanzio, storico collaboratore del Centro e corrispondente Ansa, va la vicinanza del Sindacato dei giornalisti abruzzesi, da sempre impegnato a difendere gli spazi di libertà.



Il tuo commento