DUE ANZIANI SALVATI DA ANNEGAMENTO A PESCARA

Due anziani salvati da annegamento questa mattina a Pescara. Un uomo di 70 anni è stato soccorso è ricoverato all’ospedale civile di Pescara per una sindrome da annegamento. L’uomo che era in acqua, nello specchio di mare antistante uno stabilimento in pieno centro lungo la riviera del capoluogo adriatico, è stato soccorso dal personale di salvamento, poi stabilizzato dai sanitari del 118 e trasportato in ambulanza in ospedale. E nella stessa Pescara è stato salvato da annegamento un ottantenne aquilano, colto da malore mentre faceva il bagno. A notare l’anziano che annaspava nell’acqua ed in seria difficoltà sono stati i bagnini della “Lifeguard – La Compagnia del Mare”, che in pochi minuti hanno portato l’uomo a riva e, assistiti da due medici, sono riusciti a fargli espellere l’acqua ingoiata. Subito dopo l’anziano in stato di choc è stato trasportato l’ottantenne in ospedale in codice rosso.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *