“RECUPERATA” LA FIERA DELL’ASSUNTA, SI SVOLGERA’ IL 14 E 15 AGOSTO

La Fiera dell’Assunta si farà. Infatti l’amministrazione comunale ha deciso di riesaminare la documentazione inviata dalla Cna, per l’unica offerta presentata per la gestione dell’evento e che in un primo momento era stata esclusa per alcuni requisiti non ottemperati. A quel punto la Fiera era destinata a saltare per il secondo anno consecutivo. La notizia aveva suscitato le proteste sia da parte dei diretti interessati, sia dagli operatori commerciali del centro storico e anche dai cittadini che da sempre apprezzano questa manifestazione. Certo la fiera presenta alcuni limiti, fin dalle sue prime edizioni ma resta una delle manifestazioni  più rilevanti e partecipate dell’estate sulmonese. In effetti mancava un allegato sulla tipologia merceologica dei prodotti in vendita nella fiera. La giunta comunale, una volta rivista la documentazione della Cna, ha dato mandato al dirigente del Terzo settore di incontrare la Cna e mettere a punto l’organizzazione della fiera che si terrà nelle giornate del 14 e 15 agosto. Soprattutto la fiera, secondo l’indirizzo dato dall’amministrazione comunale, dovrà avere lo scopo di valorizzare l’artigianato e le tipicità locali. Uno scopo, che se concretizzato a tutti gli effetti, farebbe veramente la differenza rispetto a quanto visto in questi anni. Perchè finora di tipicità e prodotti locali e dell’artigianato abruzzese si è visto ben poco. Molto più si è visto di prodotti marchigiani, pugliesi o di vere e proprie cianfrusaglie che di pregiato non hanno nulla. I banchi dei commercianti ambulanti saranno collocati da piazza Tresca a piazza Annunziata ma anche in via De Nino e nei pressi di piazza Del Carmine. In piazza XX Settembre ci sarà l’area riservata ai bambini.



Il tuo commento