L’EURONICS PUO’ APRIRE, LA GIUNTA SBLOCCA AREE IN VIALE DELLA REPUBBLICA

La situazione nell’area vicina al centro commerciale Il Borgo era ferma da quattro anni, in attesa del via libera per nuovi insediamenti commerciali. Nei giorni scorsi la giunta comunale, sbloccando quella situazione, ha approvato una delibera che favorirà l’apertura di nuove attività commerciali, con nuovi posti di lavoro. Per ora si sa che una di quelle aree sarà occupata dall’Euronics, magazzino di prodotti elettronici, fino a qualche anno fa collocato con un suo punto vendita all’interno del centro commerciale Il Borgo e che poi aveva deciso di lasciare il megastore, per trasferirsi in una nuova area al confine con Il Borgo. Ma una volta ultimata la realizzazione del capannone e quando l’azienda di prodotti di elettronica e per la casa si apprestava ad iniziare le operazioni di trasferimento, sono sorti problemi burocratici e urbanistici che hanno tenuto fermo il progetto. “Con questa decisione riusciamo a sbloccare un problema che durava dal 2015 per motivi strettamente formali e che però ha tenuto ingessata questa pratica per lungo tempo –  afferma l’assessore all’urbanistica Luigi Biagi – con questa delibera che pone rimedio a quella situazione verrà una boccata di ossigeno all’economia cittadina in quanto con l’apertura dei nuovi punti vendita saranno assunte molte persone con benefici per le famiglie e per la città”. Si parla di decine di posti di lavoro tra commesse, cassiere e addetti alle pulizie. “Con il sindaco ci siamo imposti un obiettivo ben preciso: sbloccare tutte quelle situazioni che sono rimaste ferme da anni e che una volta liberate possono portare notevoli benefici alla città conclude l’assessore – “compito di un buon amministratore è proprio quello di mettersi al servizio dei cittadini e noi lo stiamo facendo, favorendo anche lo sblocco di situazioni che finora hanno impedito la nascita di nuova occupazione”.  



Il tuo commento