ZURLO DELLA BANDIERA, A POPOLI GRAN SPETTACOLO: TRIONFA LANCIANO

Zurlo della Bandiera, trionfa Lanciano e la sana rivalità. Si è svolta ieri sera a Popoli, dalle 21.30, in piazza
Paolini, la gara di musici e sbandieratori che ha visto sfidarsi sei gruppi storici: due sulmonesi, Sestiere Porta
Japasseri e Borgo Santa Maria della Tomba, gli sbandieratori e musici di Lanciano, i musici e gli sbandieratori
città di Bucchianico, il Sestiere Piazzarola di Ascoli Piceno ed i padroni di casa, il Gruppo Storico Città di
Popoli. A seguito di un piccolo corteo svoltosi nelle vie della città, i gruppi si sono dati battaglia nelle
specialità di singolo tradizionale, coppia tradizionale, piccola squadra, gara musici e lancio storico, sia per la
categoria under che per gli over; a giudicare gli esercizi un gruppo di esperti di bandiere, tamburi e chiarine.
“Siamo soddisfatti di come è andata questa manifestazione e della partecipazione di pubblico – commenta il
responsabile tecnico dell’Associazione Culturale2 “Gruppo Storico Città di Popoli”, Andrea Marino – e devo
dire che si è respirato un vero e proprio clima di festa e di sano agonismo tra i gruppi in gara, amplificato
dalla partecipazione dei gruppi giovanili di Popoli, di Lanciano e di Ascoli Piceno”. A vincere la classifica
combinata è stato il gruppo di sbandieratori e musici di Lanciano, classificatosi sempre ai primi posti in ogni
specialità. Nella specialità del Singolo Tradizionale ha trionfato Andrea D’Orfeo del gruppo storico di
Lanciano, a seguire, per il Sestiere Piazzarola di Ascoli Piceno con Simone Sallusti, anche medaglia di bronzo
per gli sbandieratori di Lanciano, con Francesco Ursini. Fuori dal podio i sulmonesi, quarto Alessandro Plesca
del Borgo Santa Maria della Tomba e sesto Francesco Balassone del Sestiere Porta Japasseri. Quinto posto il
miglior piazzamento dei padroni di casa nel singolo tradizionale con Claudia Moreschi. Nella specialità
Coppia Tradizione ancora primo posto per gli sbandieratori e musici di Lanciano, con D’Orfeo- Ursini,
argento per la coppia dei musici e sbandieratori città di Bucchianico, al terzo posto il “Gruppo Storico Città di
Popoli” Ciampa-Moreschi. Quinto posto per la coppia del Sestiere Porta Japasseri Balassone-Casciani e
settimo posto per il Borgo Santa Maria della Tomba con Plesca-Ventresca. Nella specialità Piccola Squadra
ancora oro per Lanciano, secondo posto, invece, per Popoli. Nella gara musici trionfano i padroni di casa del
“Gruppo Storico città di Popoli”, seguiti dai ragazzi sulmonesi di Japasseri, a chiudere il podio il Borgo Santa
Maria della Tomba. Nella gara di lancio storico è risultato vincitore il gruppo padrone di casa. Nella categoria
Under buoni successi per il Gruppo Storico Città di Popoli, classificatosi primo nella specialità Piccola
Squadra e secondo nella specialità Coppia Tradizionale 2° fascia. Prossimo appuntamento oggi, giovedì 8
agosto, per il ‘Palio dei Rioni’ che consiste in giochi storici per ragazzi composti da quattro sfide: lancio del
sacco, corsa con in sacchi, sacchi in movimento e tiro alla fune. Gran Finale domenica 11 agosto con il
‘Certame de la Contea di Popoli’.
​Lorenzo Marsicola


Il tuo commento