UN MONUMENTO RICORDERA’ I MINATORI, VANTO E ONORE DI CASTELVECCHIO

Domani, 9 agosto, Castelvecchio Subequo vivrà una giornata memorabile con l’inaugurazione e scopertura del Monumento al Minatore, che vuole conservare la memoria del sacrificio, del vanto e dell’onore dei Minatori del paese. La cerimonia con inizio alle 17.30, in piazza I° Maggio, si svolgerà alla presenza dell’assessore regionale Guido Quintino Liris e numerose personalità provenienti anche da fuori regione, alla presenza del sindaco di Mignano Monte Lungo (Caserta), del cittadino onorario Tommaso Squeglia di Caiazzo (Caserta) e dei sindaci di Capistrello, San Vincenzo Valle Roveto, del presidente dell’Associazione Vittime di Marcinelle, dei sindaci del territorio. Il monumento è opera dello scultore aquilano Walter Di Carlo. “I minatori di Castelvecchio, conosciuti in tutto il mondo, sono stati lavoratori di grande valore e perizia nelle più importanti opere di trafori – ricorda il sindaco Pietro Salutari –  Essi rappresentano il vanto e l’onore del nostro paese ed il tributo pagato da Castelvecchio è stato di trentadue minatori caduti in varie regioni italiane e all’estero”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *