PROSEGUONO SENZA SOSTA LE RICERCHE DI MAURIZIO CLAPS

Proseguono le ricerche di Maurizio Claps che ieri, intorno alle 14, è stato visto da un automobilista cadere dal ponte sul fiume Pescara, nelle vicinanze dell’abbazia di San Clemente nel comune di Castiglione a Casauria. Le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico, tornate in acqua questa mattina all’alba, seguendo la corrente si sono allontanate per diversi chilometri dal ponte e hanno perlustrato il fiume Pescara in direzione di Torre dei Passeri, fino alla confluenza con il fiume Orta. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco si stanno intanto immergendo in prossimità dei numerosi sbarramenti naturali, tronchi e residui di vario genere sono infatti presenti nel fiume anche a diverse profondità. Sul luogo stanno operando anche i Carabinieri del Comando Stazione di Torre dei Passeri. Si teme il peggio perchè Claps oltre a lasciare alcuni biglietti nella sua auto, ritrovata nelle vicinanze del ponte sul Pescara, ha scritto un post sulla sua pagina Facebook chiedendo perdono. Alla base della sua decisione ci sarebbe la fine della sua relazione sentimentale.

 



Il tuo commento