VERI’ RASSICURA MOVIMENTO “AVANTI TUTTA”: A POPOLI OSPEDALE DI BASE

L’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, rassicura il movimento civico “Avanti Tutta” annunciando che l’ospedale di Popoli, nel nuovo piano sanitario regionale, sarà classificato come ospedale di base. E’ quanto scaturito dall’incontro di ieri pomeriggio tra il movimento “Avanti tutta”, l’assessore Verì e il direttore dell’Azienda sanitaria regionale, Alfonso Mascitelli. “Si è discusso delle recenti notizie sul riordino della rete ospedaliera. In seguito a tali notizie, in cui l’Ospedale di Popoli non appariva come presidio ed in cui non compariva la presenza del pronto soccorso, c’erano state le nostre rimostranze – spiega il movimento – l’assessore ha chiarito che nella notizia c’era un refuso e ci ha permesso di visionare il documento, che sarà presentato al tavolo del Ministero dell’economia e finanze nei prossimi giorni, dove l’ospedale di Popoli viene classificato come “Presidio Ospedaliero di Base” con i relativi reparti e servizi; con l’occasione, grazie al contributo del Movimento, è stata riequilibrata l’assegnazione dei posti letto”. “Prendendo atto di tutto questo resteremo sempre vigili al riguardo; a settembre organizzeremo comunque una manifestazione pubblica sperando di poter ospitare l’assessore affinché possa tranquillizzare la cittadinanza tutta sul futuro dell’ospedale e più in generale sull’assistenza sanitaria di tutto il Centro Abruzzo” conclude “Avanti Tutta”.



Un pensiero riguardo “VERI’ RASSICURA MOVIMENTO “AVANTI TUTTA”: A POPOLI OSPEDALE DI BASE

  • 2 Agosto 2019 in 12:15
    Permalink

    C’è differenza fra quanto promesso a Marsilio col documento Avanti Tutta firmato in fase elettorale e quanto prevede la Verì ora?

    Risposta

Il tuo commento