RAID IN ABITAZIONE INAGIBILE AL TRATTURO, I LADRI RUBANO UN FUCILE

Furto d’arma in un’abitazione dichiarata inagibile è stato perpetrato nei giorni scorsi nella frazione del Tratturo. Proprietario della casa lasciata vuota per inagibilità è Bruno Trinchini, che da anni è costretto a trascorrere la notte nella propria auto, in attesa che vengano avviati i lavori di messa in sicurezza della casa terremotata. Trinchini ha dato l’allarme a carabinieri e vigili del fuoco dopo che essersi accorto che una finestra dell’abitazione era stata divelta. I carabinieri e vigili del fuoco entrati in casa hanno trovato la scena che segue ad ogni furto, con l’abitazione messa a soqquadro dai malviventi. I ladri hanno rubato una carabina del valore di circa tremila euro. Trinchini ha fatto denuncia contro ignoti al commissariato di Polizia. Mentre nel vicinato nessuno ha avvertito rumori sospetti nè visto alcuna persona aggirarsi nella zona dell’abitazione di Trinchini, a Case Bellotti.



Il tuo commento