IN POCHE ORE TRE MORTI IN MARE IN ABRUZZO

Tre morti in mare nel giro di poche ore in Abruzzo. Oltre all’ex senatore dc, Germano De Cinque, altre  due persone sono annegate tra ieri pomeriggio e questa mattina. Ieri, colto da infarto, mentre passeggiava sulla spiaggia di Alba Adriatica, nel pomeriggio ha perso la vita Almerindo Capuani, 71 anni, ingegnere elettronico di Teramo e a lungo insegnante nell’itis di Giulianova e Teramo. Un malore ha stroncato la vita di una ottantunenne turista romana, questa mattina, intorno alle 11, mentre faceva il bagno a Montesilvano. Stessa sorte dell’ex senatore De Cinque. Capuani, oltre che come professionista, era conosciuto per essere stato tra i fondatori dell’associazione culturale Colibrì impegnata in missioni umanitarie in Africa. L’anziana romana invece trascorreva un periodo di vacanza in un albergo della riviera insieme ad un gruppo organizzato. A condannare l’anziana sarebbe stato il gran caldo, che ha pesato sulle condizioni del suo cuore.

 



Il tuo commento