ZUFFA IN PIENO CENTRO, VA IN FRANTUMI LA VETRINA DI UN NEGOZIO

Zuffa in pieno centro tra alcuni giovani questa sera poco dopo le 23. Nelle vicinanze del quadrivio, tra corso Ovidio e via Roma, la vetrina di un negozio di abbigliamento è andata in frantumi. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti a scontrarsi, per i soliti futili motivi, sarebbero stati ragazzi sulmonesi con ragazzi canadesi, ospiti in città in questi giorni per un corso di studi dedicato alla lirica. Prima qualche insulto e spintone, poi è volato qualche pugno e qualcuno è finito contro la vetrina. Molti i testimoni che hanno assistito al fatto, in un momento della serata con tantissima gente a passeggio lungo corso Ovidio. Sul posto è intervenuta subito una pattuglia della polizia. Mentre i giovani si sono dileguati tra via Roma e via Mazara. Stando a quanto si è appreso nessuno dei giovani sarebbe rimasto ferito nella colluttazione.



Il tuo commento