MUNTAGNINJAZZ 2019 STASERA AL VIA LA XIII EDIZIONE

Sarà Fabrizio Bosso il Direttore artistico del Muntagninjazz festival. L’annuncio è stato dato ieri sera, nel corso della conferenza stampa della XIII edizione del festival jazz dell’Abruzzo interno, dal presidente dell’omonima associazione organizzatrice, Valter Colasante. Appuntamento di apertura della rassegna, che proseguirà fino all’8 settembre a Introdacqua, con la “Pascolata”, ci sarà questa sera a Bugnara: al rifugio “Acqua degli uccelli” si esibiranno i “Controcorente”.

 

Il festival jazz avrà il suo cuore a Sulmona, al Parco Fluviale “Daolio”, dove si esibiranno i “Nubiyan Twist” (domenica 11 agosto), Fabrizio Bosso e Mario Biondi (lunedì 13 agosto), e in centro storico, dove ci saranno i concerti di Tony Monaco (cortile del palazzo San Francesco, ore 21:30) e Chiara Civello (martedi 14 agosto, cortile palazzo San Francesco, ore 21:30). Seguirà, venerdì 16 e sabato 17 agosto la rassegna nella rassegna: “Piano piano per Sulmona”. Nella due giorni, il centro cittadino ospiterà diverse postazioni pianoforte, dove si esibiranno semplici appassionati e musicisti professionisti, tra i quali il “Noreda Graves quintet” con Larry Mitchell, ma anche il Franceco Mammola Quartet ed Enrico Pieranunzi con la New talento jazz orchestra. Il festival toccherà, con concerti ed escursioni tra musica e natura, altri sette paesi delle aree intere, oltre a Sulmona: Bugnara, Anversa, Pacentro, Campo Di Giove, Roccaraso, Pescocostanzo, Introdacqua. Tutti i concerti (il programma completo nella foto) sono ad ingresso gratuito, ad eccezione di quelli delle giornate 11, 13 e 14 agosto quando ci sarà un biglietto di ingresso di 15 euro, e del 12 agosto, quando il costo dei biglietti varierà dai 20 ai 25 euro.

I ticket sono in prevendita presso il distributore Erg di Viale Mazzini o sul circuito Ciaotickets. “Fulcro di questa  manifestazione”, ha detto Colasante nel corso delle conferenza stampa tenutasi nella residenza di campagna di “Villa Giovina”, “è la valorizzazione dei luoghi, che uniscono la bellezza del paesaggio con quella della musica”. Sono intervenuti alla serata anche la sindaca di Sulmona, Annamaria Casini, che ha sottolineato la grande vicinanza, anche economica dell’Ente, alla manifestazione ed espresso gratitudine per tutti coloro che lavorano all’organizzazione del Festival, “che unisce ricchezza artistica e musicale alla bellezza della nostra città, scrigno straordinario di tesori di arte e architettura”. Sono intervenuti, tra gli altri, anche il presidente della DMC “Terre d’Amore in Abruzzo”, Fabio Spinosa Pingue, e il presidente della Fondazione Carispaq, Domenico Taglieri, che già guarda al futuro delle manifestazioni provinciali. “Come Fondazione, individueremo manifestazioni e tradizioni di eccellenza”, ha detto, “da mettere in rete e collegare tra loro al fine di incentivare il grande valore che rappresentano per il territorio provinciale”. Per programma completo e info: www.muntagninjazz.it e pagina Fb muntagninjazz2019.

Il tuo commento