SCRITTORI EMERGENTI NEL CATALOGO DELL’EDITORE LUPI

Scrittori emergenti si affacciano nella realtà editoriale regionale attraverso il catalogo della casa editrice sulmonese Lupieditore. Il catalogo del giovane editore sulmonese è stato presentato oggi, alle 17, nel cortile del complesso monumentale della SS. Annunziata,  nell’ambito della rassegna Abwine, per l’evento ‘Incontri d’Autore’. “Questa manifestazione è l’unione tra la letteratura, la poesia, – spiega Alessandro Monticelli, poeta ed artista sulmonese, oltre che responsabile della collana poetica della Lupieditore – il buon cibo ed il buon bere. Inoltre ritrovarsi in un posto come questo è splendido e mi rallegra molto”. Moderatori dell’incontro sono stati Jacopo Lupi, fondatore della casa editrice e lo stesso Monticelli. “La mia scrittura ha un valore terapeutico, ho trasformato tutti i problemi e le mancanze quotidiane in creatività” ha spiegato la scrittrice modenese Chiara Domeniconi presentando la sua raccolta di poesie Psychdelic, dai forti tratti autobiografici. Nel corso dell’incontro sono intervenuti alcuni autori della casa editrice sulmonese i quali hanno parlato dei propri lavori tra i quali Giorgia Pavani con il suo romanzo fantasy ‘Sibilla Peabody nelle terre di nessuno’, Marco Gandiani che ha parlato della sua opera ‘Sopra ogni cosa’, la musicoterapeuta Anna Marchesani racconta commossa la genesi del suo libro “Ti vedo e ci sono per te. Nel dialogo sonoro colorato’ basato su esperienze personali per lavori svolti con bambini con problemi di linguaggio ed adattamento. Marianna Pizzipaolo ha presentato il proprio romanzo ‘Le cicatrici che non ho’, Michela Di Gregorio Zitella con il suo libro ‘Ossa Cave’, Federico Mastrodomenico che ha parlato dei suoi libri incentrati sull’analisi e sul viaggio alla scoperta della sindrome di Asperger di cui è affetto. Spazio anche alla memoria ed alle esperienze del passato con l’autore Alfonso Nuccitelli ed il suo libro ‘Ruvida’. Da segnalare la presenza dell’autrice sulmonese Mara Tritapepe cheta presentato il suo ultimo libro ‘A te che sei il mio faro’, una raccolta di poesie incentrate sul tema amoroso e le sue sfaccettature seguendo la traccia della sua prima raccolta ‘Momenti ed emozioni’ vincitrice, tra le altre cose, del Premio D’Annunzio a Pescara e del Premio Città di Terni. Appuntamento a domani, sempre nel cortile del Complesso Monumentale della SS. Annunziata per la presentazione del libro “Miti e delitti” edito sempre da Lupieditore.



Il tuo commento