PRATOLA PELIGNA TRA I COMUNI PIU’ RICICLONI 2019 PREMIATI A ROMA

Il Comune di Pratola Peligna è il primo comune in Abruzzo sopra i 5000 abitanti con i migliori dati sulla raccolta differenziata. Il riconoscimento è stato attribuito questo pomeriggio a Roma, nella sala conferenze del Roma Life Hotel, nel corso della manifestazione denominata “Comuni Ricicloni 2019” organizzata da Legambiente con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Il Comune svetta con l’80,1 per cento di raccolta differenziata e con il 51,1 del procapite secco residuo, relativi al 2018. A ricevere il premio il capogruppo di Pratola Bellissima con delega all’Ambiente Antony Leone, accompagnato dai giovanissimi studenti dell’Istituto Comprensivo “Gabriele Tedeschi”, Camilla Ciarfella, Agnese Di Cesare e Antonio Gualtieri, in rappresentanza degli studenti pratolani e tra i più meritevoli nell’ultimo anno scolastico. “Questi dati premiano la politica sui rifiuti portata avanti dall’Amministrazione guidata da Antonella Di Nino e il comportamento responsabile della nostra comunità, che ringraziamo per questo risultato straordinario unitamente alla Diodoro Ecologia e agli uffici del Comune” – sottolinea il delegato all’Ambiente Antony Leone. “In questi due anni la percentuale di differenziata si è alzata notevolmente di oltre sei punti, e questo ci ha permesso di ridurre la tari e di ampliare i servizi per i cittadini. Pratola è oggi un modello virtuoso nella politica dei rifiuti e per i costi tra i più bassi per i cittadini a livello regionale. Un dato che ci riempie di grande soddisfazione. Abbiamo scelto di portare con noi una rappresentanza degli studenti – conclude Leone – perché affidiamo a loro il compito di lanciare forte il messaggio della tutela dell’ambiente”.


Il tuo commento