DROGA NASCOSTA IN UNA STALLA DI FAMIGLIA, GIOVANE AVEZZANESE FERMATO DALLA POLIZIA

La polizia del commissariato di Avezzano fa irruzione in una stalla e sequestra un chilo e mezzo di droga, fermando un giovane avezzanese. E’ avvenuto questa mattina nel capoluogo marsicano. La polizia da qualche tempo aveva notato movimenti sospetti intorno alla stalla, arrivando questa mattina all’irruzione. Oltre alla droga, in quantità di un chilogrammo e mezzo di hashish, la polizia ha rinvenuto nello stesso immobile una somma in denaro, di circa 350 euro. Il 18enne,  la cui famiglia è proprietaria dell’immobile, è stato interrogato per diverse ore e nei suoi confronti potrebbero essere adottati provvedimenti. Gli uomini dell’anticrimine stanno cercando di chiarire l’esatta provenienza della sostanza stupefacente che, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, dovrebbe essere destinata al mercato dello spaccio avezzanese. Il denaro trovato nella struttura sarebbe invece l’incasso di una parte della droga mancante rispetto alla partita originaria.



Il tuo commento