TAGLI AI TRASPORTI URBANI, L’ASSESSORE BIAGI DIFENDE IL PROGETTO: SIAMO SULLA STRADA GIUSTA

“Questo è solo un primo passo per risolvere un problema annoso, sono convinto che la strada tracciata sia quella giusta”. L’assessore ai Trasporti, Luigi Biagi, si difende dalle proteste e polemiche arrivate subito dopo la notizia del riordino del settore, con la soppressione di alcune corse e la cancellazione del servizio nelle domeniche e festività. “A soli quattro mesi dall’insediamento della nuova giunta si sono prese decisioni per iniziare a sbloccare una situazione in completo stallo” premette l’assessore. “I tagli alle corse sono stati attentamente ponderati, per rendere il servizio più economico ed efficiente – spiega Biagi – in linea con le esigenze dell’utenza”. “La realtà è un’altra – sottolinea l’assessore – da anni non è stato fatto un monitoraggio sull’uso dei mezzi pubblici in città, così da rimodulare il servizio in base alle necessità effettive, con il risultato di vedere mezzi girare con il solo autista a bordo, in particolare nella giornata di domenica”. L’assessore si chiede perché bisognerebbe continuare a sostenere spese inutili, quando invece si può rendere il servizio migliore, secondo efficienza, efficacia ed economicità.



Il tuo commento